Granuloma dentale: cos’è e come curarlo

INDICE

I denti, anche se insieme alle ossa sono la parte più resistente del corpo umano, sono spesso soggetti a diverse patologie, una di questa è il granuloma dentale. Il granuloma dentale, chiamato anche granuloma apicale, è un’infiammazione cronica dell’apice radicale del dente, ovvero la parte più vicina alla mascella o alla mandibola. Quest’infiammazione è spesso causata dai batteri che si insidiano alla radice dentale ed, espandendosi, possono arrivare anche alla radice di un dente, provocando così notevole dolore e fastidio. La forma più comune di granuloma dentale può però non provocare dolore, non dando nessuna avvisaglia della sua presenza. Quando invece è nella forma più grave, il granuloma apicale si manifesta con fastidiosi mal di denti, gonfiori gengivali, mal di testa, dolori all’occhio.

Cause, sintomi e conseguenze del granuloma dentale

Le cause più comuni del granuloma dentale sono sicuramente:

  • una carie non curata;
  • un dente rotto o scheggiato;
  • un’infiammazione della polpa del dente;
  • la conseguenza di piorrea;
  • un’estrazione dentale non corretta;
  • una devitalizzazione non corretta.

cause granuloma dentale

I sintomi più comuni, come scritto in precedenza, sono il mal di denti ed un gonfiore gengivale. Per questo motivo è importante andare frequentemente dal dentista per sostenere una visita, anche se non avvertiamo nessuno di questi sintomi. Il dentista di Medical Group, una volta riscontrato il granuloma dentale, fornirà il trattamento più adatto alle vostre esigenze. Quando il granuloma dentale è nella forma più grave può interessare anche altre parti del viso, come l’occhio, provocando un forte dolore. Se non curato prontamente, il granuloma dentale può portare alla perdita del dente e il conseguente spostamento dei denti vicini. Ciò può portare ovviamente sgradevoli conseguenze alla masticazione oltre che a danneggiare il nostro sorriso. Il granuloma dentale può influire addirittura sulla nostra postura. I denti e la postura, infatti, sono strettamente collegati. Come sappiamo, nella mandibola si trovano recettori che prendono contatto con il cranio attraverso i denti e inviano segnali circa la corretta postura da assumere in ogni tipo di circostanza. Se le arcate dentarie non chiudono in maniera equilibrata, i recettori possono inviare segnali scorretti e influenzare così in maniera negativa l’atteggiamento muscolo-scheletrico. E una cattiva postura, a sua volta, può avere conseguenze come: vertigini, dolori cervicali e lombari, anomalie degli arti inferiori, disturbi del sonno, disfunzioni cranio mandibolari. Con il passare del tempo, se il granuloma apicale non viene curato, il nostro organismo può manifestare un sensibile abbassamento delle difese immunitarie, con la conseguenza che il nostro corpo si potrà ammalare più facilmente.

granuloma apicale

Come si cura il granuloma dentale

Il granuloma dentale, come scritto, molte volte non presenta sintomi. Per questo motivo è importante andare almeno due-tre volte all’anno dal dentista. Per curare questa fastidiosa e subdola patologia è necessario, prima di tutto, identificare la posizione e la tipologia esatta del granuloma apicale. Il modo più immediato per scovare il granuloma dentale è attraverso una radiografia endorale o una panoramica dentale. Il granuloma dentale, come abbiamo potuto capire, è un’infiammazione dei denti, ma nonostante questo non è possibile curarlo con l’antibiotico, perché quest’ultimo non è in grado di agire alla radice del dente. Le cure che il dentista di Medical Group vi fornirà, invece, saranno rapide e soprattutto efficaci. Il metodo più comune è la devitalizzazione del dente, ovvero la pulizia del dente dai batteri che viene poi riempito con del materiale biocompatibile e sigillato con un’otturazione temporanea. Ci sono anche altre metodologie che può attuare il dentista di Medical Group per curare il granuloma apicale, come il ritrattamento della cura canalare, l’apicectomia e l’estrazione dentale. Come abbiamo avuto modo di capire, il granuloma dentale è una patologia da non sottovalutare e per questo motivo è essenziale affidarsi a professionisti come il dentista di Medical Group.