Devitalizzazione: ecco cos’è e come funziona

INDICE

In cosa consiste la devitalizzazione di un dente

L’intervento di devitalizzazione fa parte della branca dell’odontoiatria chiamata endodonzia, che si occupa dell’endodonto, la parte interna al dente.  Con il termine devitalizzare si intendono tutti i trattamenti eseguiti nella parte più profonda del dente (radici e camera pulpare), dove solitamente è contenuto il complesso di nervi e vasi sanguigni noto come polpa. La devitalizzazione di un dente risulta inevitabile per risolvere alcune problematiche comuni nel campo odontoiatrico ed è per questo che è molto importante rivolgersi a dei professionisti. Quando si deve devitalizzare un dente lo si pulisce per bene, rimuovendo il materiale infetto, e si procede riempiendolo con una sostanza apposita. Da quel momento il dente perde la sua vitalità e smette di mandare impulsi dolorosi. La devitalizzazione è un intervento tramite il quale è possibile riparare denti compromessi da carie o traumi che hanno leso gravemente la polpa dentale. Questa operazione ha un grandissimo vantaggio: permette di salvare il dente senza la necessità di estrarlo. La devitalizzazione, infatti, è l’ideale per evitare l’estrazione di un dente malato. L’operazione ha parecchi vantaggi: permette di salvare il dente, l’intervento è quasi indolore, cura l’infezione, fa passare il mal di denti. La devitalizzazione dev’essere eseguita da medici specializzati in endodonzia, come nel caso dei professionisti di Medical Group. L’endodonzia è quella specializzazione odontoiatrica che si occupa della diagnosi e del trattamento di infezioni o traumi della polpa del dente. Devitalizzare un dente resta pur sempre un intervento chirurgico, quindi è necessario rivolgersi solamente a degli esperti nel settore e F-Medical Group a Frosinone è sicuramente la scelta migliore che si possa fare.
 

Quando è necessario devitalizzare un dente

Vari possono essere i motivi per cui è necessario devitalizzare un dente:
  • in caso di carie molto estesa;
  • presenza di un granuloma;
  • danneggiamento corona del dente;
  • ipersensibilità del dente a cibi caldi o freddi;
  • fastidio durante la masticazione.
La devitalizzazione diventa necessaria quando il dolore percepito diventa insopportabile, tale da inficiare la qualità della vita quotidiana. È necessario devitalizzare un dente quando il nervo si infiamma o si infetta. L’infiammazione o l’infezione possono avere diverse cause: una carie profonda, la necessità di interventi dentistici ripetuti, un dente scheggiato o rotto. Quando ci si fa male a un dente, il nervo può rimanere danneggiato anche se il dente non presenta rotture o scheggiature evidenti; se non si cura in tempo l’infiammazione o l’infezione della polpa, il dente può iniziare a far male e si può formare un ascesso. Tra i sintomi a cui prestare attenzione troviamo: dolore, sensibilità prolungata al caldo o al freddo, dolore quando si tocca il dente o si mastica, scolorimento del dente e gonfiore, dolore e prosciugamento dei nodi linfatici, dell’osso e dei tessuti gengivali circostanti.
 
devitalizzare un dente medical group
 

Fa male devitalizzare un dente?

 Molti interventi di devitalizzazione vengono eseguiti per alleviare il mal di denti causato dall’infiammazione o dall’infezione della polpa. Con le tecniche moderne e l’anestesia, la maggior parte dei pazienti assicura di non provare dolore durante l’intervento. Per i primi giorni successivi all’operazione di devitalizzazione, il dente devitalizzato potrebbe essere più sensibile degli altri, soprattutto se prima dell’intervento era causa di dolore o se era presente un’infezione. Questo disturbo può essere alleviato con farmaci appositi, con o senza obbligo di ricetta. Dopo l’operazione, il dente devitalizzato potrebbe continuare a sembrare un po’ diverso dagli altri per un certo periodo. L’ipersensibilità dentale, infatti, può durare al massimo 15 o 20 giorni in seguito all’intervento di devitalizzazione. Normalmente, ad ogni modo, il dolore dopo la devitalizzazione non dovrebbe quasi mai comparire. Un intervento corretto e professionale minimizza il rischio di percepire il dolore, professionalità che si può trovare come scritto in precedenza negli specialisti di Medical Group.

COMPILA IL FORM