Recessione gengivale: ecco come curarla

INDICE

Con il termine di gengive ritirate si fa riferimento a un disturbo del cavo orale noto in parodontologia come recessione gengivale. Quest’ultima consiste in un processo in cui le gengive tendono a ritirarsi verso la radice, andando a scoprire sempre di più i denti, dando l’ illusione che i denti siano più lunghi. Non è un processo immediato, richiede del tempo e per tale motivo tendiamo ad accorgercene solo in presenza di sintomi più rilevanti, ad esempio denti sensibili. Se non curata per tempo la recessione gengivale può causare alito cattivodenti sensibilipiorrea, ascessi sanguinamento gengivale. É molto importante quindi sottoporsi a delle visite di controllo periodiche. Presso Medical group  il dentista, dopo aver verificato lo stato di salute del vostro cavo orale, individuerà il trattamento più adatto al vostro problema di recessione gengivale.
 
denti sensibili
 

Che cos’è la recessione gengivale?

l fenomeno delle gengive ritirate si verifica quando le gengive tendo a ritirarsi verso la radice del dente, andando a scoprire sempre di più il dente stesso dando vita a disturbi dentali importanti come la piorrea, infiammazionedenti sensibiligengive gonfie e spazio vuoto tra i denti. I denti che sembrano essere maggiormente colpiti da tale problema sono i canini e i premolari e ne soffrono soprattutto persone in età avanzata, ma sono frequenti fenomeni di gengive ritirate anche in soggetti di giovane età. La recessione gengivale è un problema molto comune, ma come accennato prima, difficile da individuare immediatamente in quanto è un processo che richiede del tempo e a volte i sintomi delle gengive ritirate vengono sottovalutati. Molto spesso infatti ce ne accorgiamo quando già la recessione gengivale ha cominciato a produrre alcuni effetti importanti: ci accorgiamo di avere denti sensibili o notiamo una lunghezza anomala dei nostri denti.
 
 
gengive che si ritirano
 

Gengive ritirate: quali sono le cause?

La recessione gengivale dipende da vari fattori, ma in primo luogo da una scarsa igiene orale. Infatti una scarsa igiene orale o l’ utilizzo di prodotti  non adatti alla stessa possono compromettere la salute della nostra bocca. Il filo interdentale ad esempio, se non utilizzato correttamente può favorire la formazione del tartaro (il quale può essere rimosso solamente con una pulizia denti professionale), il quale a sua volta provoca la recessione gengivale. Ma il tartaro non è l’ unico disturbo dentale derivante da una scarsa igiene orale che può favorire la recessione gengivaleCariegengiviteparodontite concorrono anch’ esse alla comparsa delle gengive ritirate così come bruxismodenti stortidiabete, fumo e carenze di vitamina C. Fondamentale è quindi prendersi cura della propria igiene orale per contrastare la recessione gengivale ed effettuare visite di controllo periodiche.
 
gengive ritirate
 

Rimedi recessione gengivale

Le gengive ritirate rappresentano un problema non solo dal punto di vista estetico, ma come abbiamo visto possono dar luogo a disturbi dentali quali cariegengiviti infiammazioni. La prima cosa da fare per evitare che le gengive si ritirino è prendersi cura della propria igiene orale, non soltanto a casa mediante lo spazzolino, collutorio e il filo interdentale, ma anche mediante visite di controllo periodiche e pulizia denti professionale. Nel caso in cui si verificassero perdita di tessuto osseo, tessuto molle o tasche gengivali profonde è fortemente consigliato rivolgersi ad un dentista per valutare la possibilità di intervenire chirurgicamente per innestare del tessuto andando a ripristinare la normale lunghezza delle gengive. Il dentista presso Medical group, dopo una prima visita di controllo, valuterà lo stato di salute delle vostre gengive e del vostro cavo orale. Una volta valutato lo stato della recessione gengivale indicherà al paziente il trattamento più adatto(pulizia denti, intervento chirurgico, ecc…).Gli esperti di odontoiatria di Medical group si prenderanno cura del vostro sorriso.

COMPILA IL FORM

DOVE SIAMO

SCEGLI UN ALTRO METODO DI PRENOTAZIONE

RICHIAMATA

Inviaci il tuo numero
e ti richiamiamo noi

TELEFONO

Chiamaci Siamo Disponibili
dalle 8:00 alle 20:00

VIA MAIL

Inviaci una email a :
prenotazioni@f-medical.it con il numero di tel e i dettagli della prenotazione