Dolori alla schiena? Vediamo insieme come curarli…

Dolori alla schiena? Vediamo insieme come curarli…

INDICE

La ginnastica posturale di tipo Mèzières

La ginnastica posturale sin dai tempi più remoti, ha fatto sempre parte del patrimonio terapeutico della kinesiterapia. Essa risponde al desiderio legittimo di stirare i muscoli contratturati o retratti rimettendo in asse i segmenti scheletrici . Grandi nomi figurano fin dalle prime ricerche in questo senso: lo stesso Ippocrate, poi Zander, Lorenz e molti altri.
Per quel che riguarda Françoise Mèzières, era una fisioterapista francese che nel 1949 pubblicò un piccolo opuscolo di 60 pagine nel quale riferiva un’osservazione e tirava conclusioni in contrasto con alcuni principi comunemente adottati nella ginnastica medica. Lei asseriva che tramite “un’osservazione fondamentale” del paziente e la meticolosa conoscenza della biomeccanica muscolare, si potevano adottare delle “posture” in grado di curare il paziente dalle varie patologie riguardanti la colonna vertebrale e le sue catene muscolari.
 
ginnastica posturale
 

I benefici

dolori, le infiammazioni, le degenerazioni tissutali e, infine, le patologie che ne derivano sono, per Mèzières, la conseguenza dell’accorciamento delle catene muscolari troppo forti e in costante retrazione. Il trattamento infatti consiste nell’assunzione di specifiche posture di stiramento dei muscoli che permettono di avere un’azione di allungamentoelasticizzazione e rilassamento delle catene muscolari contratte.
Queste posture coinvolgono il corpo nella sua interezza e mirano a correggere i diversi squilibri contemporaneamente. Quindi possiamo dire che la ginnastica posturale di tipo Mèzières  ha come scopo principale quello di effettuare posture di stiramento muscolare attivo che mirano ad allungare nel loro insieme i muscoli antigravitari, i muscoli rotatori interni ed i muscoli inspiratori, allo scopo di risalire dal sintomo alla causa delle lesioni, di restituire la buona morfologia e, come logica conseguenza, di recuperare la funzione armonica del nostro corpo.
 
dolori alla schiena radiografia
 
Riassumiamo quindi quali sono gli obbiettivi del trattamento della ginnastica posturale di tipo Mèzières:
  • Curare il corpo come un’unità funzionale attraverso un approccio globale che includeva la ricerca di compensi.
  • Lottare contro l’accorciamento muscolare con un lavoro di stiramento dell’insieme delle catene.
  • Aiutare ognuno a trovare il suo equilibrio morfologico.
  • Liberare la respirazione.
  • Ridare la mobilità dell’insieme del sistema articolare risvegliando le zone ipo-mobili del corpo.
 
Nella ginnastica posturale di tipo Mèzières viene data inoltre molta importanza alla respirazione. Infatti è proprio la respirazione che con il suo muscolo più rappresentativo cioè il Diaframma, traziona le vertebre lombari in avanti facilitando la lordosi. Mèzières diceva che il diaframma è l’elemento di una catena e costituisce il fondo della ”scatola toracica”, quindi più il diaframma era rilassato meglio funzionava la nostra respirazione. La normalizzazione del diaframma ha molte conseguenze positive, tra cui una piuttosto inaspettata, cioè che le spalle riprendono una morfologia armoniosa.
 
Controindicazioni  
Nonostante la ginnastica posturale abbia molti benefici nel corpo, ha però delle controindicazioni. Una tra tutte è senz’altro il suo impatto sui muscoli. Quando si effettua una seduta di ginnastica posturale, i muscoli sono continuamente sottoposti a trazione per una durata per seduta che varia dai 45’ ad un’ora ,creando così delle microlacerazioni sul muscolo che verranno smaltite nel giro di 4-5 giorni. E’ per questo che ogni seduta di ginnastica posturale deve essere eseguita una volta a settimana, proprio per dar modo ai muscoli coinvolti di rigenerarsi.
 
Vediamo adesso nel dettaglio quali sono le patologie che tratta la ginnastica posturale di tipo Mèzières.
  • Algia vertebrali croniche o acute(mal di schiena, dorsalgie, lombalgie, cervicalgie)
  • Algie, patologie, sindromi miofasciali degli arti superiori.
  • Sintomi viscerali legati agli squilibri vertebrali.
  • Deviazioni e deformazioni ortopediche della colonna nell’adulto e nell’adolescente(ipercifosi,iperlordosi,rettilinizzazioni,scoliosi,
  • Deviazioni e deformazioni ortopediche degli arti inferiori(ginocchio valgo, recurvatum, varo, piede valgo e piatto, cavo.
benefici ginnastica posturale
 
Dunque possiamo affermare che la ginnastica posturale di tipo Mèzières non si interessa unicamente al sintomo(come nell’approccio fisioterapico classico)ma cercherà, lavorando sulla forma, gli accorciamenti delle catene, e i suoi compensi che ne conseguono, di risalire alle cause.
 
 
“La causa non è mai dove si manifesta il sintomo”
 
ginnastica posturale

COMPILA IL FORM

DOVE SIAMO

SCEGLI UN ALTRO METODO DI PRENOTAZIONE

RICHIAMATA

Inviaci il tuo numero
e ti richiamiamo noi

TELEFONO

Chiamaci Siamo Disponibili
dalle 8:00 alle 20:00

VIA MAIL

Inviaci una email a :
prenotazioni@f-medical.it con il numero di tel e i dettagli della prenotazione